Chi sono

Formatore professionale, docente di Informatica e tecnologie della comunicazione per il Ministero dell’Istruzione Ricerca e Università,  senior software-project developer.

https://www.instagram.com/palladinomarco/

 

7 thoughts on “Chi sono”

  1. cialis says:

    I was able to find good advice from your blog posts.|
    Thanks for any other excellent post. The place else may anyone get that kind of info in such an ideal means of writing? I have a presentation subsequent week, and I’m at the search for such information.

  2. pills says:

    Hi there colleagues, good post and fastidious urging commented here, I am genuinely enjoying by these.

  3. quest bars says:

    Hey! I could have sworn I’ve been to this blog before but after checking through some
    of the post I realized it’s new to me. Anyways,
    I’m definitely delighted I found it and I’ll be bookmarking
    and checking back often!

  4. quest bars says:

    Normally I don’t learn post on blogs, however I wish to
    say that this write-up very compelled me to
    take a look at and do it! Your writing taste has been surprised
    me. Thank you, very great article.

  5. Great blog here! Also your web site loads up fast! What host are you using?
    Can I get your affiliate link to your host? I wish my web
    site loaded up as fast as yours lol

  6. Claudio says:

    Salve, programmo abbastanza bene in linguaggio C++ ma non vado oltre l’argomento Liste. Sono un appassionato di videogiochi 2d/3d e vorrei iniziare ad imparare come si programmano. A questo proposito vorrei sapere con esattezza:
    1. Qual’è la differenza di programmazione tra un SDK e una libreria tipo Allegro.h o altre.
    2. Se è più complesso programmare un videogioco con una libreria in confronto ad un SDK per esempio UNITY.
    3. Con quale metodo tra i due mi converrebbe programmare per creare il primo videogioco 3D ?
    4. Secondo lei è più conveniente programmare solamente con un SDK oppure farlo con più di uno?
    Grazie

  7. Alessandro D. says:

    È stato un mio professore,un gran professore.
    La vorrei salutare e ringraziare perchè il mio presente e futuro è stato condizionato dai suoi insegnamenti passati.
    Mi scriva che non so come contattarla che mi piacerebbe sentirla.
    Suo alunno
    Alessandro D.

Leave a Reply

Your email address will not be published.